Il supporto legale per campagne di crowdfunding

supporto legale crowdfunding

Prima e dopo una campagna di crowdfunding è necessario rispettare una serie di adempimenti burocratici e affrontare alcune questioni legali che possono apparire noiose o spinose ma sono fondamentali per una campagna regolare, sicura ed efficiente.

Gli aspetti più “semplici” sono quelli che riguardano la documentazione da presentare al notaio, come l’aumento di capitale e il documento d’offerta, ma è solo l’inizio.

Bisogna conoscere quali sono le modalità concesse per promuovere la propria campagna ed evitare di cadere nel reato di sollecitazione di pubblico risparmio.

Bisogna stabilire termini e condizioni chiari per gli investitori ed essere sicuri di riuscire a rispettarli.

Bisogna sapere come rendicontare gli investimenti per essere in regola a livello fiscale.

Tutto questo per quanto riguarda il “prima”. E dopo? La questione più importante da affrontare sulla fase successiva alla campagna di crowdfunding, in particolare equity, è la gestione dell’assetto societario e della compagine dei nuovi soci, fondamentale per mantenere il controllo della società e semplificare i rapporti con gli investitori.

Attenzione: è vero che questi aspetti riguardano il “dopo”, ma è bene pensarci prima della campagna di crowdfunding, in modo da non farsi cogliere impreparati, eventualmente affidandosi a una consulenza legale.

Punti che saranno toccati durante il webinar:

1. Quali problemi legali può portare una raccolta di capitali e come evitarli.

2. Aspetti legali per ogni tipologia di raccolta capitali.

3. Le clausole più complesse che un avvocato specializzato in startup ha affrontato e sistemato.

GLI ARGOMENTI DEL WEBINAR

0:00 Introduzione

5:15 I problemi legali della raccolta di capitale

7:30 Sollecitazione di pubblico risparmio

9:40 Come rendicontare gli investimenti

10:48 Tre principi da rispettare per stare nella legalità

13:00 Aspetti legali del reward crowdfunding

19:58 Problemi legati all’assetto societario: equity crowdfunding

21:50 Split out: gestione degli investitori

24:49 Clausola di segregazione e gestione dei patti parasociali

30:00 Come usare una società veicolo per gestire gli investitori

35:15 Rischi del regolamento UE sul crowdfunding

39:10 Il mercato secondario

RELATORI

Claudio Grimoldi, Founder di Turbo Crowd

Giuseppe Pipicella, Partner Studio Legale Associato MEPLAW Milano

Una Storia di Crowdfunding

Il primo romanzo italiano che racconta la storia di una campagna di crowdfunding.

Turbo Crowd Academy

Videocorsi dedicati al mondo del Crowdfunding.

Crowdfounders Italia

Accedi al gruppo privato Facebook

Iscriviti alla Newsletter

Le ultime novità che riguardano il mondo del Crowdfunding

Acquista il Libro

Turbo Crowd racconta "Una Storia di Crowdfunding"

Articoli Correlati

Il mondo della tokenizzazione: regole e opportunità

Il 9 giugno 2023 è stato pubblicato in gazzetta il regolamento europeo MiCA sui criptoasset, che entrerà in vigore nel 2024 e segna un’importante evoluzione: dopo aver disciplinato le criptovalute, ora è il momento dei criptoasset e delle nuove opportunità che la tokenizzazione degli asset porta con sé.

Leggi di più