Storie di successo: caso studio crowdfunding di Mosaico Spirits

crowdfunding Mosaico Spirits

Mosaico Spirits è una startup innovativa che ha brevettato una nuova tecnica di produzione del gin che consente di creare un gin personalizzato anche per piccoli lotti e di replicare la ricetta in modo preciso ovunque. Questa tecnologia riesce ad abbattere i costi di produzione e a eliminare i costi di trasporto ed esportazione del prodotto: una volta realizzata la miscela perfetta, con la macchina del gin brevettata Mosaico Spirits e il relativo software è possibile replicare il prodotto ovunque; si riduce così anche l’impatto ambientale.

L’azienda è nata nel 2019 come progetto B2B, ma già da tempo era la casa madre del progetto B2C Il Tuo Gin, di grande successo online.

A novembre 2023 Mosaico Spirits ha deciso di lanciare una campagna di equity crowdfunding per accelerare lo sviluppo del brand B2B attraverso la standardizzazione dei flussi aziendali, l’internazionalizzazione del brand, l’acquisizione di nuovi siti produttivi, l’industrializzazione della macchina brevettata, l’irrobustimento della rete commerciale e delle strategie di marketing.

La scelta del crowdfunding come strumento di raccolta di capitale è stata motivata dalla consapevolezza di un’audience molto ampia: il successo di Il Tuo Gin è uno degli indici che mostra come il gin sia oggi un prodotto di largo consumo e apprezzato da un pubblico in continua crescita, potenzialmente interessato a partecipare alla rivoluzione di Mosaico Spirits e capace di renderne evidente l’opportunità ai produttori e aspiranti tali.

Prima della campagna: punti di forza e punti di debolezza

Mosaico Spirits era una realtà presente online da tempo, ad alto tasso di tecnologia e con una certa esperienza nel digitale. La presenza online, però, era legata soprattutto al sito retail Il tuo gin, che seguiva le logiche del B2C, per molti aspetti diverse da quelle di cui avrebbe avuto bisogno Mosaico Spirits.

Punti di forza:

  • presenza online
  • database di utenti e di iscritti alla newsletter
  • dimestichezza con gli strumenti digitali e i CRM
  • unicità del prodotto/servizio 

Punti di debolezza:

  • necessità di distinguere il brand B2B da quello B2C
  • database di utenti quasi esclusivamente retail
  • mancanza di materiale grafico specifico
  • tempo

Crowdfunding Mosaico Spirits: criticità 

L’ultimo punto di debolezza evidenziato è stato quello che ha reso più complicate e più determinanti le attività di Turbo Crowd, che sono iniziate a campagna già avviata, quindi senza possibilità di strutturare la fondamentale fase di precrowd

Le criticità che Turbo Crowd e Mosaico Spirits hanno dovuto affrontare insieme per portare al successo la campagna di equity crowdfunding si possono riassumere in 3 punti:

  • campagna già in partenza, quindi poco tempo a disposizione e impossibilità di strutturare le attività del precrowd;
  • soglia minima difficile da raggiungere senza avere del pubblico target precommitted e senza la raccolta di manifestazioni di interesse del precrowd;
  • periodo natalizio, quindi difficoltà di gestione e organizzazione delle operazioni sales.

Vuoi approfondire direttamente con i nostri esperti di crowdfunding l’argomento di cui stai leggendo?

Turbo Crowd può rivelarti tutti i trucchi del mestiere del crowdfunding, illustrarti le opportunità di raccolta di capitali a tua disposizione e fornirti supporto pratico per realizzare una campagna di crowdfunding di successo.

Turbo Crowd x Mosaico Spirits: soluzioni

Per affrontare le criticità sopra elencate e ovviare ai punti di debolezza di partenza, i professionisti di Turbo Crowd e il team di Mosaico Spirits hanno messo in campo soluzioni mirate:

  • creazione di un form di manifestazione di interesse in una landing page dedicata, dove veicolare direttamente le persone raggiunte con gli adv per avviare la pipeline di vendita;
  • coinvolgimento immediato del team dell’azienda nella pipeline di vendita per la verifica della qualità dei contatti raggiunti;
  • advertising solo su Facebook diretto alla landing page;
  • invio di email automatiche e newsletter ai database dei portali Il tuo Gin, Ginshop e Mosaico Spirits per ottenere manifestazioni di interesse o prenotazioni di chiamata;
  • utilizzo di Hubspot per l’organizzazione dei processi sales, ordinando i deal in base all’importo di investimento dichiarato in fase di manifestazione d’interesse e alla disponibilità a investire stimata;
  • gestione delle trattative sulla base di un sistema di attività ricorrenti per avere il massimo controllo e ridurre al minimo la dispersione, sia tramite azioni di marketing automation sia tramite contatto diretto di Mosaico Spirits attraverso email personali, messaggi e chiamate;
  • impostazione di reward differenziati per taglio di investimento.

Equity Crowdfunding Mosaico Spirits: risultati

Le operatività descritte sono state efficaci nel superare le criticità iniziali e neutralizzare i punti di debolezza: la campagna di crowdfunding si è chiusa con successo. Vediamo i dati.

Inizio campagna: 28 novembre 2022

Fine campagna: 31 marzo 2023

Obiettivo minimo: 200.000€

Manifestazioni di interesse generate sulla landing page: 313

Costo medio per manifestazione di interesse: 38€

Prenotazione chiamate: più del 26% delle persone che ha visitato la pagina per la prenotazione della chiamata con il team di Mosaico Spirits ha concluso la prenotazione.

Raccolta: 257.622€ 

Oltre al capitale raccolto, Mosaico Spirits ha costruito una comunità di circa 100 investitori pronti a seguire e sostenere gli sviluppi del business e ha ottenuto un database di contatti preziosi che rappresenta un asset per il futuro. Questa esperienza dimostra che tutti possono fare crowdfunding, ma ogni esperienza è a sé e devono esserci delle condizioni di base: saltare il precrowd è un problema che per un’azienda meno strutturata e meno digital avrebbe potuto essere un ostacolo insormontabile, mentre in questo caso non ha precluso il successo, sebbene abbia richiesto un lavoro più serrato e impegnativo nel corso della campagna e abbia intaccato le possibilità di raggiungere l’obiettivo massimo.

Per scoprire altri retroscena del mondo del crowdfunding con chi il crowdfunding lo fa per davvero, entra nel gruppo Facebook di Turbo Crowd, dove ogni due settimane teniamo un webinar con professionisti del settore o imprese.

Hai bisogno di supporto per preparare una campagna di crowdfunding di successo e cercare potenziali investitori per il tuo progetto?

Turbo Crowd può accompagnarti lungo tutto il processo, dall’organizzazione del precrowd fino alla chiusura della raccolta, sviluppando strategie di marketing efficaci e innovative per promuovere nel miglior modo possibile la tua campagna.

Una Storia di Crowdfunding

Il primo romanzo italiano che racconta la storia di una campagna di crowdfunding.

Turbo Crowd Academy

Videocorsi dedicati al mondo del Crowdfunding.

Crowdfounders Italia

Accedi al gruppo privato Facebook

Iscriviti alla Newsletter

Le ultime novità che riguardano il mondo del Crowdfunding

Acquista il Libro

Turbo Crowd racconta "Una Storia di Crowdfunding"

Articoli Correlati

Il mondo della tokenizzazione: regole e opportunità

Il 9 giugno 2023 è stato pubblicato in gazzetta il regolamento europeo MiCA sui criptoasset, che entrerà in vigore nel 2024 e segna un’importante evoluzione: dopo aver disciplinato le criptovalute, ora è il momento dei criptoasset e delle nuove opportunità che la tokenizzazione degli asset porta con sé.

Leggi di più